28 febbraio – Dal Festival 2022 al Festival 2023

L’appuntamento, organizzato dal Comitato Promotore del Festival del Parco di Monza, è l’occasione per condividere i risultati, le immagini e le suggestioni dell’edizione 2022 e per passare il testimone al festival 2023, con alcune anticipazioni sulla sesta edizione.

Il Parco di Monza protagonista dell’evento Dal Festival 2022 al Festival 2023,in programma martedì 28 febbraio al Capitol Anteo Spazio Cinema di Monza (ore 17:30). L’incontro pubblico è organizzato dal Comitato Promotore del Festival del Parco di Monza, per condividere con chi ha sostenuto e collaborato al Festival e con la cittadinanza, l’esperienza dell’edizione 2022 e per dare alcune anticipazioni sulla sesta edizione.

L’evento sarà condotto da Marco Ardemagni, conduttore radiofonico e autore televisivo, e vedrà la partecipazione di istituzioni, sostenitori, e di tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione della 5° edizione del Festival. In programma, tra gli altri, brani musicali eseguiti dagli studenti del Liceo Classico e Musicale B. Zucchi, la presentazione delle foto del progetto Obiettivo Parco a cura di Umberto Isman e il reportage del Circolo fotografico monzese, e la condivisione di foto e video della passata edizione. Interverranno Paolo Pilotto, Presidente del Consorzio Villa Reale e Parco di Monza, Arianna Bettin, Assessora alla Cultura del Comune di Monza con deleghe al Parco, Villa Reale, Università; Giovanni Vergani per la rete TikiTaka; l’artista Dome Bulfaro e la storica dell’arte Elisabetta Cagnolaro; Sergio Civati e Cristina Sello per il Comitato Promotore del Festival del Parco di Monza.

“Il Festival del Parco di Monza è un festival identitario per la città, perché mette al centro dell’attenzione uno dei suoi beni più preziosi: il Parco, parte dell’unicum monumentale insieme alla Villa Reale e ai suoi Giardini, che è il protagonista di un progetto culturale e ambientale volto al futuro, nel massimo rispetto della sua storia e con la consapevolezza del suo valore artistico, paesaggistico e architettonico. Con questa prima iniziativa del 2023, iniziamo un percorso che porterà alla sesta edizione del Festival: un iter che, sin d’ora, vuole essere condiviso con Istituzioni, Fondazioni, sostenitori pubblici e privati e con la cittadinanza, secondo processi il più inclusivi possibile, coinvolgendo tante realtà cittadine.” – dichiara Cristina Sello, Presidente del Comitato Promotore del Festival del Parco di Monza.

Il Festival del Parco di Monza è un’iniziativa culturale eco-sostenibilevolta a valorizzare e promuovere il Parco come patrimonio europeo, come luogo dell’arte, della cultura e della natura che possa essere un bene comune per tutti i cittadini.

Nato nel 2017 da un’idea dell’Associazione Novaluna, in collaborazione con il Consorzio Villa Reale e Parco di Monza, dal 2022 è realizzato dal Comitato Promotore Festival del Parco di Monza, sempre con il Consorzio, e ora con il sostegno del Comune di Monza. Il Comitato Promotore, che si è voluto costituire lo scorso anno, è composto da cinque realtà del territorio (Associazione Novaluna, Creda Onlus, Meta Cooperativa Sociale Onlus, Scuola Agraria del Parco di Monza e Musicamorfosi), a testimonianza di quanto la manifestazione sia cresciuta nel tempo, acquisendo, edizione dopo edizione, riconoscibilità e credibilità. Una credibilità attestata dalle oltre 40 adesioni di istituzioni, associazioni, fondazioni e realtà̀ del territorio che hanno confermato fiducia e sostegno operativo ed economico.

DAL FESTIVAL 2022 AL FESTIVAL 2023

martedì 28 febbraio, ore 17:30

al Capitol Anteo Spazio Cinema di Monza

via Alessandro Pennati 10, Monza

INGRESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI.

www.festivaldelparcodimonza.it

Per maggiori informazioni

(+39) 335 53 09441

lun, mer e gio 15.00-18.00
mar e ven 11.00-14.00

iscrizioni@metacoop.org

Tutte le attività

Torna in alto